Sottometraggi

rivoluzionare il cinema… da sotto

Mad Day!

Annunci

giugno 28, 2008 - Posted by | sottometraggi | ,

7 commenti »

  1. Non c’e’ che dire.

    MAGISTRALE.

    DIVINO.

    SESQUIPEDALE.

    Commento di Giotanni | giugno 30, 2008 | Rispondi

  2. Non dire che c’è.

    IMMENSO.

    EPICO.

    SETTIMANZELLO.

    Commento di Sat | giugno 30, 2008 | Rispondi

  3. Placenta laccata, ecco cos’era quel disturbo anonimo. Grazie ragazzi.

    Commento di Zio Burp | luglio 1, 2008 | Rispondi

  4. Ragazzi il vostro video mi ha fatto veramente regrustinare!! Cioè intendo mi è piaciuto veramente un simpello!
    Cioè ma siete troppo finomerlati!
    Un sincero complimento
    Nic

    Commento di Ciccios | luglio 1, 2008 | Rispondi

  5. Io vorrei commentare, commosso, l’impegno sociale che forse non tutti hanno colto. L’invito, l’interazione sociale, l’imperativo categorico della festa… C’è gente che soffre e Voi andate a cogliere il nocciuolo del problema, con la delicatezza e l’intelligente ironia che Vi contraddistingue. Vorrei aggiungere anche “complesso pontomesencefalotegmentale”. (iMac ignorante, me lo segna come errore…)

    Commento di Ste | luglio 2, 2008 | Rispondi

  6. mamma mia ragazzi che ficata.
    Sono veramente soropellato

    Commento di pulippo | luglio 23, 2008 | Rispondi

  7. Grande come al solito Jac.
    W il pupazzetto di Berlino!
    Ma soprattutto FORZA NAPOLI!

    Terun for ever

    Commento di drakula 82 | settembre 11, 2008 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: